PESTO ALLE ORTICHE

Ingredienti:
-ortiche fresche
-riso ribe
-parmiggiano

Procedimento:
-Raccogliere le ortiche facendo molta attenzione ad evitare terreni urbani o inquinati.

-Selezionare il fogliame eliminando gli steli (troppo fibrosi per un pesto).

-Sciaquare le foto in acqua fredda per eliminare eventuali residui di terra o altro.

-Mettere un pentola d’acqua col coperchio sul fuoco finche non bolle.

-Abbassare il fornello al minimo riducendo l’ebollizione (simmering) ed aggiungere le ortiche

-Sbollentare a bassa temperatura per 2-3m le ortiche mantenendo la pentola chiusa dal coperchio

-Scolarle per bene e passarle nel frullatore mentre sono ancora calde.
Nel frattempo si può iniziare a far cuocere il riso nell’acqua di cottura delle ortiche così da insaporirlo.

-Frullate le ortiche con olio d’oliva fino ad avere un pesto verde omogeneo.


-Aggiungere un paio di gherigli di noce o altra frutta secca a piacere (personalmente non apprezzo molto i classici pinoli), un po di sale.
(Opzionale) Si può aggiungere anche il formaggio per amalgamarlo meglio, ma in questo caso bisogna consumare il pesto entro 1 giorno al massimo. I latticini pregiudicano la conservazione del preparato, senza si può conservare in frigo senza problemi fino a 1 settimana grazie alle proprietà conservanti dell’olio d’oliva.

-Mischiare il pesto col riso mentre è ancora caldo, quindi condire con parmiggiano o altro formaggio grattugiato a piacere.

Un pasto del genere fornisce un enorme quantità di antiossidanti e composti farmacologicamente attivi, niente a che vedere con capsule e supplementi.
Con lo stesso procedimento si può preparare anche un pesto alla borragine (molto saporito) o al grespino (estremamente delicato).

https://www.visionecurativa.it/prodot…/ortica-urtica-dioica/
https://www.visionecurativa.it/…/borragine-borrago-officin…/
https://www.visionecurativa.it/…/grespino-sonchus-oleraceus/

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AI NOSTRI PRODOTTI VENGONO FORNITE A TITOLO INFORMATIVO SULLA CULTURA PSICONAUTICA E STORICO SU QUELLA TRIBALE: NON VOGLIONO INCORAGGIARE ATTEGGIAMENTI PERICOLOSI E/O DI ILLEGALITA’.
I TERMINI USATI NELLE CATEGORIE ED I TAG NON VOGLIONO SUGGERIRE L’USO MEDICINALE O RICREAZIONALE DEI PRODOTTI, SOLO ORGANIZZARLI IN BASE AL LORO USO STORICO, SCIENTIFICO E SOCIALE.
LE RICETTE SONO FORNITE A TITOLO TEORICO: NON VOGLIONO INCORAGGIARE I CLIENTI A RIPETERLE, NE’ TANTOMENO A CONSUMARNE I PRODOTTI.
I NOSTRI CONTENUTI NON SONO STATI VALUTATI DALLA FDA O DA UNA QUALUNQUE FIGURA MEDICA PROFESSIONALE: LE POSSIBILI APPLICAZIONI, INDICAZIONI POSOLOGICHE ED AVVERTENZE NON COSTITUISCONO PARERE MEDICO.
I PRODOTTI VENGONO VENDUTI COME INCENSI, MATERIALE BOTANICO DA COLLEZIONE E MATERIALE SCIENTIFICO DA RICERCA. NON SONO DESTINATI AL CONSUMO UMANO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Siamo in pausa fino al 2 marzo. In arrivo diverse nuove rarità dal mondo...

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -