Molti nostri prodotti vengono forniti a chilometro zero dall’azienda agricola Cazzetta Vincenzo.

Questa si trova a Monte Bongiovanni, nella periferia boschiva del paese di Sortino (SR).

Situata a 1000m sul livello del mare, copre una superficie di circa 1 ettaro e comprende un’abbondante falda acquifera sotterranea che è stata testata sotto il profilo chimico/batteriologico per la sua purezza da un laboratorio di Catania.

La proprietà è ubicata all’interno del territorio protetto dal corpo forestale, che vigila sul divieto di caccia, pascolo e bivacco.

A queste altezze le piante sviluppano naturalmente più olio essenziale, di solito la parte più attiva e preziosa; anche gli sbalzi di temperatura caratteristici di questo monte sono potenzialmente benefici per la loro potenza farmacologica, è stato da poco dimostrato in studi sperimentali come ciò sia valido per molte specie medicinali.

Inoltre l’inattività agricola e l’abbondante nutrimento lasciato dall’occupazione degli ultimi proprietari, storici allevatori locali, ha reso il terreno estremamente ricco e fertile.

Il signor. Cazzetta, titolare dell’azienda ed unico dipendente fin dalla sua creazione, ha ristrutturato nel massimo rispetto con molta pazienza e dedizione la tenuta risalente al XIX secolo; rimasta abbandonata da molto tempo.

Ancora oggi, il posto si distingue per il suo clima antico e particolare; non è stato introdotto niente di vagamente moderno in seguito al restauro.

Quest’aria si fonde perfettamente con l’atmosfera incontaminata e misteriosa del bosco, inquadrandosi come un setting ideale per esperienze meditative ed enteogeniche… anche con pernottamento nei molteplici caseggiati antichi restaurati.


I metodi di coltivazione adottati seguono il modello dell’agricoltura naturale introdotto da Fukuroda e diffuso in Europa da Hazelip: erbicidi, pesticidi, fertilizzanti e tutti i prodotti industriali da agricoltura anche di origine organica vengono evitati. La terra non viene mai lavorata o compattata, neanche col piccone ma semplicemente modellata dalla mano delicata e attenta del proprietario.

Secondo Fukuroda infatti lasciare intatta l’integrità strutturale del terreno, delle sue risorse e delle forme di vita che lo abitano permette una perfetta interazione fra questi elementi bilaciandone l’equilibrio e preservandone la prosperità a lungo termine.

Le erbacce fungono da concime e protezione per il freddo, contribuendo anche alla proliferazione di forme di vita utili. Molti parassiti diventano infatti pericolosi e distruttivi proprio perchè influenzati dall’attacco chimico costante a cui sono sottoposti e dalla perdita del loro habitat naturale.

Anche se sono in pochi a saperlo, in realtà la carica biologica di un terreno può solamente giovare alla qualità delle coltivazioni… così come qualche pietra ed erbaccia.

Il moderno concetto di biologico non è altro che una truffa, gran parte dei prodotti ad origine organica consentiti vengono lavorati industrialmente alla stregua dei sintetici che comunque vengono impiegati adottando i livelli consentiti specifici all’agricoltura biologica. Il confine è labile: fino a 5 di residui tossici rientri nell’incontaminato e biologico, a 6 si può considerare agricoltura intensiva… Inoltre non è prevista nessuna misura che possa garantire il controllo della qualità della terra e dell’acqua su cui sorgono queste aziende biologiche.

E’ inutile coltivare con concimi o pesticidi organici, se il tuo campo sorge sopra agli scarichi degli stabilimenti metalmeccanici…


La nostra base operativa si trova all’interno di questa azienda, punto strategico per la raccolta delle erbe selvatiche del monte. I nostri prodotti freschi vengono appesi in una cantina fresca, buia e asciutta costituita da un tradizionale essiccatoio siciliano perfettamente restaurato.

Le erbe vengono lasciate a disidratarsi lentamente fino al livello ottimale di umidità evitando a tutti i costi la classica seccatura estrema che rende le piante croccanti: l’operazione viene effettuata senza fretta e senza l’utilizzo di macchinari al fine di preservare anche le proprietà più delicate dei vegetali freschi.

Informiamo la gentile clientela che Visione Curativa va in vacanza fino al 12/07. Gli acquisti sono momentaneamente sospesi. Gli ordini già pagati ed inoltrati saranno regolarmente evasi.

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -