Asplenio (Asplenium Trichomanes) intero

Asplenio (Asplenium Trichomanes)

3.50

In Stock

L’uso medicinale di questa felce è andato perduto da tempo.

Studi del 2009 hanno riportato significativi effetti estrogenici che sembrano validarne l’antico uso come rimedio per disturbi mestruali, purtroppo non c’è molto altro…

Svuota
3.50
condizione Fresco Secco
forma Intero Tritato In polvere Resina (artigianale)
quantita 50gr 100gr 50gr di materia prima 100gr di materia prima
Azzera selezione
Confronta

Descrizione prodotto

Gli antichi erboristi utilizzavano la parte aerea in polvere nelle seguenti modalità e dosaggi indicativi:
-ingerita o incapsulata\ dose lieve 3-5gr \moderata 5-7gr \alta 7-8gr \altissima 8-10gr
-decotta\ dose lieve 4-6gr \moderata 6-8gr \alta 8-9gr \altissima 9-11gr
-tintura\ dose lieve 3-5gr \moderata 5-7gr \alta 7-8gr \altissima 8-10gr

In fitoterapia alternativa è usato come lassativo, antivirale, per trattare disturbi respiratori, infiammazioni, eccesso di muco nelle vie aeree e difficoltà mestruali.

Il nostro asplenio viene raccolta a mano all’interno dell’area forestale protetta del monte Bongiovanni appartenente al comune montano di Sortino.
Viene seccato lentamente al buio per preservare tutte le proprietà terapeutiche.

Medicina convenzionale
Le proprietà antimicrobiche ed antiossidanti dell’asplenio sono supportate dalla ricerca scientifica.

Non viene usato in medicina convenzionale.

 

Medicina alternativa
In fitoterapia alternativa è indicato come lassativo, antivirale, per trattare disturbi respiratori, infiammazioni, eccesso di muco nelle vie aeree e difficoltà mestruali.

Decotto
-(Opzionale) Congelare il materiale inumidito con acqua distillata
-Mettere l’asplenio (opzionale)in polvere in un barattolo con volume doppio d’acqua (opzionale)distillata e sigillarlo.
-Scaldare la mistura fino a quasi la temperatura d’ebollizione e mantenerle fino a 1 ora e mezza per la saturazione.
-Filtrare e scartare i solidi,
-(Opzionale) Ripetere tre volte l’infusione ed il filtraggio, riducendo a metà i tempi d’infusione ed unendone alla fine i liquidi puliti risultanti
-(Opzionale) Aggiungere miele se si gradisce.
-(Opzionale) può essere concentrata ulteriormente con l’aiuto di calore debole per produrre un estratto atto ad essere incapsulato.

Tintura
-(Opzionale) Congelare il materiale inumidito con acqua distillata ed una spruzzatina d’etanolo.
-Mettere l’asplenio (opzionale)in polvere in un barattolo sigillabile e aggiungere etanolo al 50% per un volume di due volte superiore al materiale vegetale.
-Scuotere quanto più spesso (almeno 1 volta al giorno) e mantenere in infusione fino a 2 settimane per la saturazione.
-Filtrare e scartare i solidi
-(Opzionale) può essere concentrato ulteriormente con l’aiuto di calore debole per produrre un estratto ad essere incapsulato.
.

Descrizione
Divisione: Pteridophyta
Classe: Polypodiopsida
Ordine: Polypodiales
Famiglia: Aspleniaceae
Genere: Asplenium
Specie: A. trichomanes
Nativo: Mediterraneo e un po’ tutto il mondo
Plant Hardiness Zone: 2-9
L’asplenio (Asplenium Trichomanes) è una pianta della famiglia delle felci dotata di una corta radice,
Sviluppa delle fronde lunghe e strette lunghe al massimo fino a poco più di 40cm, composte da caratteristiche foglioline.
Le foglie sono piccole, rotonde, lisce e molto sottili; si riproduce attraverso le spore.

Coltivazione
L’asplenio si coltiva delle spore:
-Mettere le spore in un contenitore con terriccio sterilizzato, umido, ricco in humus e sigillarlo con una busta di plastica.
-Mantenerlo umido, quando saranno germinate togliere la busta e spostarlo sotto una luce artificiale debole.
-Trapiantare in un terreno alcalino a mezza esposizione solare.
-Non necessita di cure particolari una volta stabilitasi.

In greco antico il termine “asplênon” significa “rimedio per la milza” (molte specie di questa famiglia venivano usata a quei tempi per curare i disturbi di quest’organo), “thricos” significa invece capelli e si riferisce all’aspetto dei suoi sottili steli neri.

Non si sa molto dell’uso medicinale di questa pianta nel mondo antico, ma è stata probabilmente impiegata sempre dai greci contro i disturbi respiratori.
Gli Scozzesi hanno ne preparano da sempre un tè lassativo e depurante.

Nel 1931 l’erborista inglese Mrs. Grieve Lodò l’azione emolliente, espettorante e lassativa dell’asplenio.
L’uso medicinale è andato quasi completamente dimenticato anche se sono le proprietà espettoranti sono state validate da diversi studi scientifici.
In fitoterapia alternativa è raramente usato come lassativo, antivirale, per trattare disturbi respiratori, infiammazioni, eccesso di muco nelle vie aeree e difficoltà mestruali.

Non si sa molto sulle componenti chimiche dell’asplenio.
I pochi composti conosciuti sono: terpeni derivati dal cariofillene; acidi grassi tra cui decenale, nonanale, eptenale, octanolo, acido oxononaico, acido 4-idrobenzoico, acido tetradecanoico, 4-diidrobenzaldeide, acido fenilacetico e acido proprionilfilicinico. 4-idrossiacetofenone.

L’acido octanoico è un antimicrobico, l’acido tetradecanoico ha attività antiprotozoica, l’acido 4-idrossibenzoico antietà ed antimicrobica, il 4-diidrobenzaldeide antitumorale, l’acido fenilacetico antifungina ed antibatterica.

Le potenzialità terapeutiche sono parecchie.

Effetti estrogenici:
Dall’Acqua, Stefano, et al. “In vitro estrogenic activity of Asplenium trichomanes L. extracts and isolated compounds.” Journal of ethnopharmacology 122.3 (2009): 424-429.
Effetti antimicrobici ed antiossidanti:
Syafni, Nova, Deddi Prima Putra, and Dayar Arbain. “3, 4-dihydroxybenzoic acid and 3, 4-dihydroxybenzaldehyde from the fern Trichomanes chinense L.; isolation, antimicrobial and antioxidant properties.” Indonesian Journal of Chemistry 12.3 (2012): 273-278.

Non si conoscono controindicazioni o interazioni farmacologiche pericolose per l’assunzione di asplenio.

Non ci sono effetti collaterali di solito.

Non si conoscono bene i rischi di un’overdose.

Non ci sono casi di dipendenza, danni permanenti o morte in letteratura scientifica per quanto riguarda questa pianta.

 

Tutte le informazioni relative ai nostri prodotti vengono fornite a titolo informativo sulla cultura psiconautica e storico sulla cultura tribale: non vogliono incoraggiare atteggiamenti pericolosi e/o di illegalità.

I termini usati nelle categorie ed i tag non vogliono suggerire l’uso medicinale e ricreazionale dei prodotti, solo organizzarli in base al loro uso storico, scientifico e sociale.

Le ricette sono fornite a titolo scientifico: non vogliono incoraggiare i clienti a ripeterle, né tantomeno a consumarne i prodotti.

I nostri contenuti non sono stati valutati dalla FDA o da una qualunque figura medica professionale: le possibili applicazioni, indicazioni posologiche ed avvertenze sono descritte solo a scopo educativo, sono speculazioni personali e non costituiscono parere medico.

I prodotti vengono venduti come incensi, materiale botanico da collezione e materiale scientifico da ricerca. Non sono destinati al consumo umano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Asplenio (Asplenium Trichomanes)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In attesa di alcune importanti forniture Visione Curativa va in pausa fino al 27/01. Gli ordini già pagati ( e i contrassegni inoltrati) verranno regolarmente spediti.

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -