Le infiorescenze di tiglio

I fiori e le foglie del tiglio venivano infuse in acqua calda (meglio se non bollente) utilizzando un recipiente ermetico a bagnomaria, così da evitare l’evaporazione dei composti volatili. La bevanda che ne risultava era un popolare rimedio contro stress, insonnia e pressione alta. L’olio è stato usato come succedaneo dell’olio d’oliva in cucina, ha un … Read more

Il vero sapone 100% naturale

Il nome del genere “Sapindus” deriva dal latino “sapo” e “indus”, sapone indiano; anche “saponaria” è un chiaro riferimento alle qualità della pianta. L’albero del sapone (Sapindus saponaria) è indigeno delle Hawaii: anticamente i nativi di queste isole usavano i semi neri per fare le tradizionali collane polinesiane e la polpa per detergere corpo e … Read more

La santolina, un aromatica mediterranea poco conosciuta

La santolina viene usata come pianta aromatica ornamentale sin dai tempi della regina Elisabetta d’Inghilterra per via del suo appariscente fogliame e della forma a palla. E’ molto rara sia come spezia che pianta medicinale, tuttavia, come si evince dal suo aroma, ha un interessante profilo chimico che raggruppa numerosi composti dalle diverse azioni farmacologiche. … Read more

Timo, molto più di un semplice aroma

Già gli antichi medici greci conoscevano le proprietà medicinali del timo nel trattamento di tosse, raffreddore e febbre. Il timolo, il principale composto attivo della pianta, ha infatti una marcata azione antispasmodica, antinfiammatoria, vasostimolante ed antiossidante che permette di accellerare il recupero dalla suddette condizioni patologiche. Inoltre è un potente antimicrobico efficace contro Staphylococcus aureus, … Read more

Elisir Ubulawu

Le tribù Xhosa africane facenti parte del gruppo etnico Bantu preparano da sempre un potente elisir oneirogeno, l’Ubulawu mischiando le radici di Silene capensis, Synaptolepis kirkii, Xysmalobium undulatum ed Helinus Integrifolius con la corteccia di Acacia xanthophloea. Questo potente cocktail di piante viene tradizionalmente a scopo spirituale per indurre trance meditative, visioni e sogni molto … Read more

Ayahuasca – spiritualità e neuroscienza

INGREDIENTI L’ayahuasca è una bevanda che viene preparata con due diversi tipi di ingredienti vegetali. Non c’è una ricetta originale o superiore alle altre, ma ognuna induce un esperienza particolare in base al diverso profilo di alcaloidi ed anche agli altri composti farmacologicamente attivi presenti nelle piante specifiche. Gli sciamani, i principali somministratori di questa … Read more

Tabacco, una pianta monopolio di stato

SITUAZIONE LEGALE La semina e la coltivazione del tabacco è aperta a tutti in Italia senza nessun obbligo di comunicazione grazie al D.L. 30 novembre 1970, n. 870 purchè non si utilizzino strumentazioni o attrezzature specifiche tipiche della produzione industriale. C’è anche un limite massimo di 1000 foglie oltre il quale non si incorre in sanzioni ma si è … Read more

Lattuga selvatica: l’oppio dei poveri

INDICE Generalità Il genere Lactuca e le varie sp. Tecniche di lavorazione Metodi d’assunzione Bibliografia GENERALITA’ Con il termine lattuga selvatica ci si riferisce a tutte le specie spontanee del genere Lactuca, che si contraddistinguono da quelle coltivate per via del sapore fortemente amaro e della texture più coriacea. Il grado di intensità dell’amarezza di alcune specie è dovuto … Read more

Kava: generalità e preparazioni efficaci

Il kava o kava-kava (Piper Methysticum) è una pianta tropicale tipica delle isole del Pacifico Meridionale, i principali strain sono due: provengono rispettivamente dalle Fiji e da Vanuatu. Della pianta si utilizza esclusivamente la radice, la parte più pregiata (perchè più ricca di principi attivi) è la parte laterale (waka). Polveri prodotte con solo le radici laterali … Read more

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -