MATCHA, UN ALTRO MODO DI CONSUMARE IL TE

Un nuovo prodotto in arrivo direttamente dal Giappone: tè matcha di prima scelta.https://www.visionecurativa.it/prod…/te-cammelia-sinensis-2/ Viene coltivato in maniera organica nella piccola città di Uji dove il clima particolare permette la produzione dei migliori tè del mondo.Il colore verde smeraldo testimonia la sua eccezionale qualità e freschezza. PREPARAZIONE E RICETTETradizionalmente viene preparato usando la classica frusta in … Read more

BORRAGINE, UN ALTRO SUPERFOOD DA RIVALUTARE

Da dicembre a fine febbraio possiamo offrire foglie e/o fiori selezionati di borragine (Borrago officinalis) fresche, il resto dell’anno abbiamo solo il secco.La nostra borragine secca è ancora verde brillante, non ci sono fusti o parti di scarto…Confrontate pure le nostre foto con quelle del secco che trovate online.https://www.visionecurativa.it/…/borragine-borrago-officin…/ MINESTRONE CON BORRAGINE E FAGIOLIMettete a … Read more

DMAA, UNO STIMOLANTE SINTETICO

Questo composto è stato registrato negli anni ’40 dal gigante farmaceutico Eli Lilly come decongestionante nasale e stimolante del CNS dal potenziale ricreazionale. In seguito si è diffuso ampiamente per la produzione di supplementi e formule sportive, finchè non venne incluso dalla World Anti-Doping Agency (WADA) nella lista delle sostanze dopanti e dei metodi proibiti. … Read more

Cannabidiolo, il cannabinoide del momento

Un nuovo prodotto disponibile tra i composti isolati: cristalli di cannabidiolo (CBD) puri al 99,51% in polvere.Il certificato di analisi ad opera dei laboratori certificati Harrens è disponibile per chiunque ne voglia una copia.https://www.visionecurativa.it/prodotto/cbd-cannabis-sativa/ Mentre il valore terapeutico delle infiorescenze di cannabis light è pressocchè nullo, i prodotti concentrati permettono ben altri effetti. L’olio di … Read more

Scutellaria laterifolia, un succedaneo della baicalensis

https://www.visionecurativa.it/…/skullcap-scutellaria-later…/ Questa specie contiene baicaleina e gli altri flavonoidi farmacologicamente importanti come la Scutellaria baicalensis, ma le concentrazioni più alte si riscontrano nella parte aerea . Si presta meglio alla combustione o alla vaporizzazione della radice. ANALISI CHIMICALa Scutellaria laterifolia contiene baicalina, baicaleina, wogonina, wogonoside, skullcapflavone, apigenina, crisina, oroxillina A, scutellarina, scutellareina, 7-metossiflavone, cubenene, umulene, … Read more

Assenzio

L’assenzio maggiore (Artemisia absinthium) veniva impiegato per fare decotti e tinture, oltre che semplicemente fumato come alternativa al tabacco.Insieme a moltissime altre erbe veniva impiegato per fare il famoso liquore che andava tanto di moda tra i poeti maledetti. COMPOSIZIONE CHIMICAMolte specie del genere artemisia sono ricche di terpenoidi (tra cui spicca il tujone), flavonoidi, cumarine, polifenoli, acidi caffeoilquinici, steroli ed … Read more

GRAVIOLA: POTENZIALITA’ ANTITUMORALI

ANNONA MURICATAL’annona muricata conosciuta anche come graviola è un albero nativo di America del Sud, Centrale, Africa Occidentale e Asia Sud-Orientale.Cresce sopra i 1200 mslm dove c’è un alto livello di umidità e temperature comprese tra i 25 e i 28 C°. Raggiunge i 10m d’altezza.Tende a fiorire e fruttificare tutto l’anno, il frutto è … Read more

Bacche di ciliegio magenta

Per la serie piante diffuse solo a scopo ornamentale: ciliegio magenta (Syzygium australe).https://www.visionecurativa.it/…/ciliegio-magenta-syzygium-…/ Le bacche sono disponibili fresche o sotto forma di marmellata artigianale (ingredienti: bacche fresche, succo di limone, zenzero e buccia di mandarancio fresco a fettine e il minimo indispensabile di zucchero – viene bollita prima di essere sigillata ermeticamente per evitare contaminazioni … Read more

FARMACOLOGIA DELLA MESEMBRINA

Quest’alcaloide insieme al mesembrone è il principale responsabile degli effetti psicotropi della pianta. Agisce come un inibitore del trasportatore 5-HT della serotonina inibendo la ricaptazione della stessa in maniera simile ad un farmaco SSRI . A dosaggi molto alti inibisce parzialmente anche l’uptake di noreprinefina e dopamina. Inoltre inibisce anche la fosfodiesterasi-4 (PDE4) causando la … Read more

PIANTE AFRODISIACHE: FOLKLORE O SCIENZA?

Esistono moltissime specie vegetali che sono state impiegate dalle diverse culture come afrodisiaci, qualcosa cioè in grado di stimolare la libido e potenziare le prestazioni sessuali. Alcune di queste non hanno alcun reale effetto farmacologico, sono semplici simboli spesso di forma fallica o vaginale.Ma non bisogna generalizzare. Numerose evidenze scientifiche sembrano supportare le applicazioni tradizionali … Read more

Siamo spiacenti ma ci sono stati alcuni ritardi imprevisti nelle forniture in arrivo, la riapertura di Visione Curativa è posticipata di una settimana: al 03/02. Grazie per la pazienza.

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -