Maca (Lepidium Meyenii) nero intero

4.90

In Stock

Un superfood ormai estremamente diffuso, la radice di maca, oltre ad avere straordinarie proprietà nutritive, ne ha anche di medicinali.

L’azione nootropica, antidepressiva, anabolizzante ed antinfiammatoria è stata dimostrata in numerosi studi scientifici.

Viene usata come analgesico contro crampi (come quelli tipici del ciclo) e dolori infiammatori (come quelli ossei), come afrodisiaco e per ritardare l’invecchiamento. Si ci preparano creme e lozioni per la pelle, si usa negli integratori alimentari per lo sviluppo della massa magra, accorcia i tempi di recupero muscolari dopo l’attività fisica.

 

Svuota
4.90
tipo Nera Gialla
forma Intera Tritata In polvere
quantita 25gr 50gr 100gr
Azzera selezione
Confronta
SKU: N/A Category: Tags: ,

Descrizione prodotto

Gli antichi erboristi utilizzavano per lo più la radice in polvere nelle seguenti modalità e dosaggi indicativi:
-ingerita o incapsulata \dose lieve 8-10gr\moderata 10-15gr\alta 15-25gr\altissima 25-35gr
-tintura \dose lieve 8-10gr\moderata 10-15gr\alta 15-25gr\altissima 25-35gr

Il buon sapore, la facile digeribilità e la delicatezza al calore delle proprietà della radice integrale rende tè e decotti superflui.
Tinture ed estratti perdono gran parte dell’aroma, ma sono più facili da immagazzinare e durano più a lungo.

Secondo molti studi potenzia energia, resistenza, performance atletica, sistema immunitario e memoria.
Viene assunta in fitoterapia come rimedio per disfunzione erettile, perdita di desiderio, depressione, sintomi della menopausa, debolezza ossea, problemi mestruali, fatica cronica, squilibrio ormonale femminile, cancro allo stomaco, tubercolosi, leucemia, HIV e anemia.

La maca viene spesso combinata in fitoterapia a scopo stimolante/afrodisiaco con ginseng, damiana, tribolo, erba di capra, ashwagandha, guaranà; a scopo sedativo/rilassante con la cannabis; con cacao, cannella, curcuma, mandorle e zenzero per la produzione di molti dessert salutari.
Gli effetti acuti sono difficili da percepire, bisogna assumerla due volte al giorno fino a 6 settimane per ottenere i massimi benefici fitoterapici.

Medicina convenzionale
Le proprietà afrodisiache, antidepressive, dimagranti, neuroprotettive, stimolanti, anabolizzanti, toniche, ormoregolatrici, fertilizzanti, ipotensive, ipoglicemiche e osteotrofiche della maca sono supportate dalla ricerca scientifica.

Non è usata nella medicina convenzionale.

 

Medicina alternativa
Viene assunta come rimedio per disfunzione erettile, perdita di desiderio, depressione, sintomi della menopausa, debolezza ossea, problemi mestruali, cancro allo stomaco, tubercolosi, leucemia, HIV, anemia, fatica cronica e squilibrio ormonale femminile.

Potenzia energia, resistenza, performance atletica, sistema immunitario e memoria.

Budino di maca
-Mischiare la radice di maca (opzionale)in polvere con latte di anacardo o di mandorla non dolcificato in un bleder.
-Aggiungere sciroppo d’acero o zucchero di palma da cocco fino a raggiungere la dolcezza desiderata.
-Dopo aver ottenuto un composto omogeneo, versarlo in una pentola e riscaldarlo lentamente fino a che non diventa cremoso e tiepido.

Tintura
-Mischiare la radice di maca (opzionale)in polvere con un volume due volte superiore di etanolo al 50% in un barattolo sigillabile.
-Tenere in infusione scuotendola quanto più spesso (almeno 1 volta al giorno) fino a 3 settimane per saturare completamente la tintura
-Filtrare e scartare e solidi
-(Opzionale) Concentrare ulteriormente la tintura con l’ausilio di una ventola

Descrizione
Ordine: Brassicales
Famiglia: Brassicaceae
Genere: Lepidium
Specie: L. meyenii
Nativo: Perù
Plant Hardiness Zone: 5
La maca (Lepidium Meyenii) appartiene alla famiglia dei ravanelli e delle rape, cresce fino a 20 cm e se ne consuma solo la radice.
Si riproduce tramite semi ed è molto produttiva, ogni singola pianta può produrre fino a 1600 semi.
Viene tradizionalmente coltivata ad un altezza di 4000 metri in ambienti molto ventosi con grande escursione termica; per via di queste condizioni ostili, è una delle poche piante a sopravvivere quindi non necessita di pesticidi e diserbanti.

Coltivazione
E’ una pianta semplice da coltivare:
-Pressare i semi lievemente in un terreno umido drenante e molto ricco con ph inferiore a 5 a piena esposizione solare.
-Mantenere umido il terriccio fino alla germinazione.
-Il raccolto potrà avvenire dopo 6-8 mesi.

La radice di maca è stata usata dalle tribù native del Perù come un alimento salutare per migliaia di anni già dal 3800 A.C.
I soldati Inca si cibavano prevalentemente di questa radice: si dice fosse il motivo per cui ottenevano risultati straordinari durante le marce e i combattimenti estenuanti.
Alcuni storici ritengono che la questa radice sia stato il fattore di crescita più trainante per queste popolazioni.

Nel 1549 A.C. l’esploratore spagnolo DeSoto ricevette la radice in dono per l’aiuto offerto ai nativi peruviani per migliorare i sistemi di allevamento e ne portò notizia in Europa.
Nel 1572 si diffuse anche tra i nativi Chinchayochas, ma solo nel 1843 le fu dato il nome Lepidium meyenii, Walpers in onore al botanico Tedesco Gerhard Walpers.

E’ stata tradizionalmente usata dalle donne per trattare i sintomi menopausali, dagli uomini per migliorare la fertilità e combattere varie disfunzioni sessuali.

La sinergica combinazione naturale delle straordinarie qualità nutritive (amminoacidi, vitamine e minerali) della maca ne facilità l’assorbimento ed il successivo utilizzo. La radice di maca può quindi essere considerata come un ottimo integratore alimentare generico di qualità superiore.

E’ stata definita una sostanza adattogena in grado di coordinare la risposta del nostro corpo a varie forme di stress mentale e fisico.
L’azione della maca si esplica nell’assistenza a strutture deficitarie quali ghiandole adrenergiche o pituitarie esauste ed è specifica per ogni individuo.
Alcuni esempi sono l’aumento dell’energia, della capacità d’apprendimento, della memoria o la protezione da osteoporosi, raggi ultravioletti, difesa epatica, cerebrale e da tumori.

La maca possiede anche proprietà analgesiche ed antinfiammatorie.
Viene molto lodata da sportivi e atleti per favorire l’ipertrofia e il potenziamento muscolare senza il rischio di effetti collaterali dei tradizionali steroidi anabolizzanti o degli ormoni.

La coltivazione della maca è in continua crescita e le zone andine stanno rifiorendo grazie alla richiesta mondiale di questa preziosa merce.

La radice di maca secca contiene circa il 60-75% carboidrati, 10-14% di proteine e circa 19 amminoacidi, 8,5% di fibre e 2,2% di grassi.
E’ alta anche la concentrazione di vitamine quali B2, B3 e B6 e di molti minerali come ferro, zinco, calcio, potassio, iodio, rame e manganese.

La radice è anche fonte di steroli essenziali: ergosterolo (precursore della vitamina D), brassicasterolo (regolatore della prostata) e campesterolo (regolatore del colesterolo).

Gli alcaloidi macaina 1, macaina 2, macaina 3 e macaina 4, le conferiscono proprietà afrodisiache e stimolano la fertilità.

Effetti afrodisiaci:
Gonzales, C., et al. “Effect of red maca (Lepidium meyenii) on prostate zinc levels in rats with testosterone-induced prostatic hyperplasia.” Andrologia. 2012 May;44 Suppl 1:362-9.
Effetti antidepressivi:
Rubio, J., et al. “Effect of three different cultivars of Lepidium meyenii (Maca) on learning and depression in ovariectomized mice.” BMC Complement. Altern. Med. 2006 Jun 23; 6:23..
Effetti dimagranti:
Vecera, R., et al. “The influence of maca (Lepidium meyenii) on antioxidant status, lipid and glucose metabolism in rat.” Plant Foods Hum Nutr. 2007 Jun;62(2):59-63.
Effetti neuroprotettivi:
Rubio, J., et al. “Dose-response effect of black maca (Lepidium meyenii) in mice with memory impairment induced by ethanol.” Toxicol Mech Methods. 2011 Oct;21(8):628-34.
Effetti ormonali:
Lopez-Fando, A., et al. “Lepidium peruvianum Chacon restores homeostasis impaired by restraint stress.” Phytother. Res. 2004; 18(6): 471-4.
Effetti pro-fertilità:
Clement, C., et al. “Effect of maca supplementation on bovine sperm quantity and quality followed over two spermatogenic cycles.” Theriogenology. 2010 Jul 15;74(2):173-83.
Effetti stimolanti e tonici:
Stone, M., et al. “A pilot investigation into the effect of maca supplementation on physical activity and sexual desire in sportsmen.” J Ethnopharmacol. 2009 Dec 10;126(3):574-6.
Effetti osteotrofici:
Gonzales, C., et al. “Effects of different varieties of Maca (Lepidium meyenii) on bone structure in ovariectomized rats.” Forsch Komplementmed. 2010;17(3):137-43.
Effetti ipotensivi ed ipoglicemici:
Ranilla, L., et al. “Phenolic compounds, antioxidant activity and in vitro inhibitory potential against key enzymes relevant for hyperglycemia and hypertension of commonly used medicinal plants, herbs and spices in Latin America.” Bioresour Technol. 2010 Jun;101(12):4676-89.

L’assunzione di maca è controindicata durante gravidanza e allattamento.

Non sono note interazioni farmacologiche.

Gli effetti collaterali sono rarissimi: bruciori di stomaco, mal di testa, insonnia, tachicardia, nausea, acne.

Non sono ancora stati riscontrati casi di dipendenza, danni permanenti o morte in letteratura scientifica relativi al consumo di questa pianta.

 

Tutte le informazioni relative ai nostri prodotti vengono fornite a titolo informativo sulla cultura psiconautica e storico sulla cultura tribale: non vogliono incoraggiare atteggiamenti pericolosi e/o di illegalità.

I termini usati nelle categorie ed i tag non vogliono suggerire l’uso medicinale e ricreazionale dei prodotti, solo organizzarli in base al loro uso storico, scientifico e sociale.

Le ricette sono fornite a titolo scientifico: non vogliono incoraggiare i clienti a ripeterle, né tantomeno a consumarne i prodotti.

I nostri contenuti non sono stati valutati dalla FDA o da una qualunque figura medica professionale: le possibili applicazioni, indicazioni posologiche ed avvertenze sono descritte solo a scopo educativo, sono speculazioni personali e non costituiscono parere medico.

I prodotti vengono venduti come incensi, materiale botanico da collezione e materiale scientifico da ricerca. Non sono destinati al consumo umano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maca (Lepidium Meyenii)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In attesa di alcune importanti forniture Visione Curativa va in pausa fino al 27/01. Gli ordini già pagati ( e i contrassegni inoltrati) verranno regolarmente spediti.

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -