malvone fiore fresco

Malvone (Malva arborea)

0.90

In Stock

Dai fiori rosa grandi ed appariscenti, il malvone è una robusta pianta ornamentale ma anche un ottimo sostituto della malva.

Ha proprietà molto simili (antinfiammatorie, antiossidanti e gastroprotettive) ma è in generale più potente a parità di peso nella sua azione.

In più possiede anche effetti antiestrogenici utili a contrastare gli effetti collaterali da abuso di steroidi anabolizzanti o particolari patologie ormone-sensibili come il cancro al seno.

Svuota
0.90
condizione Fresco Secco
parte Misto foglia/fiore Fiore Seme
forma Intero Tritato In polvere Resina (artigianale)
quantita 25gr 50gr 100gr 250gr 500gr 50gr di materia prima 100gr di materia prima 250gr di materia prima 500gr di materia prima Circa 10 semi Circa 25 semi Circa 50 semi
Azzera selezione
Confronta

Descrizione prodotto

Gli antichi erboristi utilizzavano principalmente il fiore e la foglia:
-ingerite/ (sconsigliato a dosi ricreazionali per la maggior incidenza di disturbi gastrici) dose lieve 4-8gr \moderata 8-16gr \alta 16-40gr \altissima 40-60gr
-decotte\ dose lieve 6-10gr \moderata 10-20gr \alta 20-45gr \altissima 45-70gr
-tintura/ dose lieve 4-8gr \moderata 8-16gr \alta 16-40gr \altissima 40-60gr

Il malvone ha un gentile effetto ansiolitico.
Viene indicato in fitoterapia per bronchite, stomaco irritato, disturbi della vescica, diarrea, tosse secca, analgesico locale, irritazioni della bocca o della gola.

In generale si è dimostrato simile ma più potente della malva (specialmente in quanto a contenuto di mucillagini) in molti esperimenti scientifici.

Viene spesso combinato con cotone, zenzero e carota selvatica a scopo antinfiammatorio; con bala ed echinacea contro i disturbi respiratori.
In fitoterapia si assume 2 volte al giorno per almeno 1 settimana prima di ottenerne i massimi benefici.
L’effetto dei dosaggi ricreazionali è percepibile dopo 20m ore fino a 2 ore se ingerita oralmente in base alla dose, ma è comunque gentile.

Medicina convenzionale
Non ci sono ancora studi sul malvone o le sue potenziali proprietà

Non viene usato nella medicina convenzionale.

 

Medicina alternativa
Viene usato come succedaneo della malva con simili applicazioni.

Veniva applicato localmente per trattare bruciature, distorsioni ed altri dolori articolari.

Decotto
-(Opzionale) Congelare un giorno prima il materiale leggermente inumidito con dell’acqua distillata per indebolire le pareti cellulari e facilitare l’estrazione.
-Mettere il malvone (opzionale)in polvere in una pentola con un volume quadruplo d’acqua (opzionale)distillata.
-Portare quasi all’ebollizione e mantenere la temperatura fino a un’ora e mezza ore per la saturazione.
-Filtrare e scartare i solidi
-(Opzionale) Ripetere tre volte l’infusione ed il filtraggio, riducendo a metà i tempi d’infusione ed unendone alla fine i liquidi puliti risultanti
-(Opzionale) Può essere concentrata ulteriormente con l’aiuto di una lieve fiamma per produrre un estratto atto ad essere incapsulato

Tintura
-(Opzionale) Congelare un giorno prima il materiale leggermente inumidito con acqua distillata ed una spruzzatina d’etanolo.
-Mettere il malvone (opzionale)in polvere in un barattolo sigillabile e aggiungere etanolo al 50%.
-Scuotere vigorosamente quanto più spesso (almeno 1 volta al giorno) e lasciare a riposo fino a 2 settimane.
-Filtrare e scartare i solidi
-(Opzionale) Può essere concentrata ulteriormente con l’aiuto di una lieve fiamma per produrre un estratto atto ad essere incapsulato.

Descrizione
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Malvales
Famiglia: Malvaceae
Genere: Malva
Specie: M. arborea
Nativo: Mediterraneo
Plant Hardiness Zone: 8-10
Il malvone maggiore (Malva arborea) è pianta erbosa biennale che cresce fino più di 2m d’altezza.
Sviluppa delle foglie con un margine serrato molto simili a quelle della malva, ma più spesse e ruvide.
I fiori sono molto appariscenti, di colore rosa.

Coltivazione
Il malvone è una pianta estremamente robusta, molto semplice da coltivare:
-Pressare lievemente i semi in un comune terriccio da vaso umido.
-Coprire con una busta di plastica e tenere lontano dal calore eccessivo per due settimane.
-Non necessità di cure particolari, non teme caldo o freddo


Alcuni studiosi ipotizzano che questa specie si sia diffusa nelle isole britanniche ad opera dei guardia-faro che la ritenevano un rimedio eccezionale contro le bruciature.
Le foglie venivano fatte a poltiglia mettendole a mollo in acqua calda ed applicate anche per trattare distorsioni e dolori articolari.

I semi sono edibili e vegono consumati nel Jersey come “little breads”.

Il malvone ha un altissimo contenuto di zuccheri mucillaginosi che a contatto con la faringe si sciolgono in un gel protettivo. Per questo è considerato un ottimo antinfiammatorio ed antitussivo.

Le proprietà medicinali sono molto simili a quelle della malva.

La composizione chimica del malvone non si conosce ancora con esattezza, sembra avere un fitocomplesso molto simile a quello della malva.

L’assunzione di malvone è controindicata durante gravidanza ed allattamento.

Non si conoscono interazioni farmacologiche pericolose o effetti collaterali.

L’overdose non è pericolosa.

Non ci sono casi di dipendenza, danni permanenti o morte in letteratura scientifica relativi al consumo di questa pianta.

 

Tutte le informazioni relative ai nostri prodotti vengono fornite a titolo informativo sulla cultura psiconautica e storico sulla cultura tribale: non vogliono incoraggiare atteggiamenti pericolosi e/o di illegalità.

I termini usati nelle categorie ed i tag non vogliono suggerire l’uso medicinale e ricreazionale dei prodotti, solo organizzarli in base al loro uso storico, scientifico e sociale.

Le ricette sono fornite a titolo scientifico: non vogliono incoraggiare i clienti a ripeterle, né tantomeno a consumarne i prodotti.

I nostri contenuti non sono stati valutati dalla FDA o da una qualunque figura medica professionale: le possibili applicazioni, indicazioni posologiche ed avvertenze sono descritte solo a scopo educativo, sono speculazioni personali e non costituiscono parere medico.

I prodotti vengono venduti come incensi, materiale botanico da collezione e materiale scientifico da ricerca. Non sono destinati al consumo umano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Malvone (Malva arborea)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ordini sono bloccati fino al 9/08. Gli ordini pagati precedentemente verranno spediti regolarmente.

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -