6.90

In Stock

La rosa di Damasco è famosa per il suo aroma e viene da sempre impiegata negli infusi e per la creazione di aromi culinari. E’ famosa anche la marmellata.

E’ una pianta medicinale ed ha una lunga tradizione in fitoterapia, diverse applicazioni tradizionali sono supportate dalla ricerca scientifica.

NON E’ UN FITOFARMACO O UN SUPPLEMENTO ALIMENTARE, MA UN ARTICOLO NON ADATTO AL CONSUMO UMANO DESTINATO AD AROMATERAPIA E COLLEZIONE.

Svuota
6.90
condizione Fresca Secca
forma Intera Tritata In polvere Estratto alcolico Acqua di rosa
quantita 25g 100g 250g 500g 50g di materia prima 100g di materia prima 250g di materia prima
Azzera selezione
Confronta

Descrizione

INFORMAZIONI SULL’USO STORICO NELLA MEDICINA AYURVEDICA (NON COSTITUISCONO POSOLOGIA)

PARTE USATA: petali

-ingeriti/ 3-10g 
-infusi\ 10-25g
-tintura 1:1/ 5-20ml

 

Viene spesso combinata con peperoncino, salvia, menta e lemon verbena a scopo antinfiammatorio/analgesico; con camomilla, aglio ed anamu a scopo antiossidante/antitumorale.

Viene abbinata a pepe nero e cannella per condire secondi a base di carne o pesce nella cucina Tunisina.

In medicina ayurvedica si assume 2 volte al giorno per almeno 2 settimane prima di ottenerne i massimi benefici.

Medicina convenzionale

Le proprietà antinfiammatorie, analgesiche, antitumorali, antitussive, antibatteriche, antimicotiche, antivirali, sedative, anticonvulsivanti, ansiolitiche, antidepressive, gastrostimolanti, lassative, gastroprotettive, ipoglicemiche, antidiabetiche, cardioprotettive, epatoprotettive, antiossidanti, nootropiche, neuroprotettive e benefiche sulla disfunzione sessuale SSRI-indotta della rosa di Damasco e dei suoi fitocostituenti sono supportate dalla ricerca scientifica.

Non viene impiegata in medicina convenzionale.

 

Medicina alternativa
In fitoterapia è indicata per trattare disturbi gastrici, costipazione, raffreddore, influenza, eccesso di muco, tosse, sintomi delle allergie, mal di testa, nervosismo ed insonnia.

Esternamente si applica come lenitivo/antietà ed antinfiammatorio.

Infusione fredda
-Mettere la rosa (opzionale)in polvere in recipiente sigillabile con un volume triplo d’acqua (opzionale)distillata.
-Lasciare infondere fino a 3 giorni in frigo, scuotendo la soluzione quanto più vigorosamente e spesso possibile.
-Filtrare e scartare i solidi
-(Opzionale) Riutilizzare i solidi scartati per un altra infusione

Infuso
-Mettere la rosa (opzionale)in polvere in un barattolo sigillabile con volume doppio d’acqua (opzionale)distillata molto calda ma non bollente.
-Chiudere ermeticamente il barattolo e lasciare infondere finchè non diventa tiepido, si può anche avvolgere nell’alluminio per rallentare il raffreddamento
-Filtrare i solidi
-(Opzionale) Riutilizzare i solidi scartati per un altra infusione

Tintura
-Mettere la rosa (opzionale)in polvere in un barattolo sigillabile e aggiungere etanolo al 40% per un volume di due volte superiore al materiale vegetale.
-Scuotere quanto più spesso (almeno 1 volta al giorno) e mantenere in infusione fino a 1 settimane per la saturazione.
-Evaporare l’alcol fino alla gradazione desiderata, si può anche eliminare tutta la parte liquida per ottenere un residuo solido

Marmellata
-Mettere i petali a mollo in acqua in un recipiente isolato in frigo fino a 3 giorni.
-Mettere in un frullatore le rose e metà del loro volume in zucchero quindi tritare il composto e conservarlo in frigo in un recipiente sigillato per una nottata.
-Aggiungere metà del volume in acqua con del succo di limone.
-Scaldare a fuoco basso fino quasi alla temperatura d’ebollizione per 20m, quindi bollire per altri 5m e controllare se si è raggiunta la densità desiderata.

Descrizione
Ordine: Rosales
Famiglia: Rosaceae
Genere: Rosa
Specie: R. × damascena
Nativo: Damasco
Plant Hardiness Zone: 5-9
La rosa di Damasco (Rosa Damascena) è un arbusto spinoso deciduo che cresce fino a quasi 2m e mezzo.
Sviluppa delle foglie pinnate composite e produce dei gruppi di fiori di colore rosa-rossiccio molto profumati.

Coltivazione
La rosa di Damasco è una pianta molto robusta non molto difficile da coltivare:
-Scarnificare i semi con della carta vetrata senza danneggiarne il nucleo.
-In primavera piantare i semi in un contenitore con un comune terriccio a base di sfagno umido a piena esposizione solare.
-Quindi spostare il contenitore in un luogo freddo (meno di 5C° se possibile).
-Mantenere umido il terriccio fino alla germinazione, richiede dalle 2 alle 3 settimane.
-Necessita di fertilizzazione regolare.

La rosa di Damasco è da sempre simbolo di bellezza ed amore.
Ha una lunga storia nella cucina e nella medicina iraniana, si crede che già dal VII secolo d.C si sia iniziato a distillare l’olio della pianta.

Nella medicina antica si impiegava per il trattamento di disturbi gastrici, dolore addominale ed al petto.
Veniva considerato un ottimo tonico cardiotonico ed antinfiammatorio, soprattutto per le vie aeree.
I nativi americani ne aveva fatto un rimedio pediatrico contro la tosse.

Degli estratti alcolici a base di rosa sono stati testati sui topi risultando in effetti antidepressivi, ipnotici, anticonvulsivanti, ansiolitici, analgesici e nervoplastici. Sembra infatti che un acido grasso polinsaturo presente nella pianta abbia qualità comparabili col fattore di crescita neuronale.

La rosa di Damasco contiene acido carbossilico, mircene, kaempferolo, citronellolo, nonadecano, geraniolo, nerolo, alcol fenil etilico, etanolo, eneicosano, geraniale, linalolo, geraniol acetato, farnesolo, 2-actamina, tricosano, citronellale e paraffine vegetali.

Non si conoscono i principali composti attivi, tutto il fitocomplesso sembra agire in maniera sinergica.

Effetti antinfiammatori ed analgesici:
Hajhashemi, Valiollah, Alireza Ghannadi, and Mohammad Hajiloo. “Analgesic and anti-inflammatory effects of Rosa damascena hydroalcoholic extract and its essential oil in animal models.” Iranian journal of pharmaceutical research (2010): 163-168.
Effetti antitussivi:
Shafei, Mohammad Nasser, Hassan Rakhshandah, and Mohammad Hossain Boskabady. “Antitussive effect of Rosa damascena in guinea pigs.” Iranian Journal of Pharmaceutical Research (2010): 231-234.
Effetti sedativi:
Rakhshandah, Hassan, Mahmoud Hosseini, and Karim Dolati. “Hypnotic effect of Rosa damascena in mice.” Iranian Journal of Pharmaceutical Research (2010): 181-185.
Effetti antidepressivi:
Dolati, Karim, Hassan Rakhshandeh, and Mohammad Naser Shafei. “Antidepressant-like effect of aqueous extract from Rosa damascena in mice.” Avicenna Journal of Phytomedicine 1.2 (2011): 91-97.
Effetti ansiolitici:
Nyeem, M. A. B., et al. “CNS depressant effect of the crude ethanolic extract of the flowering tops of Rosa Damascena.” (2007).
Effetti sulla disfunzione sessuale SSRI-indotta:
Farnia, Vahid, et al. “Rosa damascena oil improves SSRI-induced sexual dysfunction in male patients suffering from major depressive disorders: results from a double-blind, randomized, and placebo-controlled clinical trial.” Neuropsychiatric disease and treatment 11 (2015): 625.
Effetti nootropici:
Esfandiary, Ebrahim, et al. “Novel effects of Rosa damascena extract on memory and neurogenesis in a rat model of Alzheimer’s disease.” Journal of neuroscience research 92.4 (2014): 517-530.
Effetti neuroprotettivi:
Awale, Suresh, et al. “Protective effects of Rosa damascena and its active constituent on Aβ (25–35)-induced neuritic atrophy.” Evidence-based complementary and alternative medicine 2011 (2011).
Effetti ipoglicemici ed antidiabetici:
Gholamhoseinian, A., and H. Fallah. “Inhibitory effect of methanol extract of Rosa damascena Mill. flowers on α-glucosidase activity and postprandial hyperglycemia in normal and diabetic rats.” Phytomedicine 16.10 (2009): 935-941.
Effetti antiossidanti ed epatoprotettivi:
Alam, M. A., et al. “Antioxidant and hepatoprotective action of the crude ethanolic extract of the flowering top of Rosa damascena.” Oriental Pharmacy and Experimental Medicine 8.2 (2008): 164-170.
Effetti lassativi e gastrostimolanti:
Arezoomandan, Reza, Hamid Reza Kazerani, and Morteza Behnam-Rasooli. “The laxative and prokinetic effects of Rosa damascena Mill in rats.” Iranian Journal of Basic Medical Sciences 14.1 (2011): 9-16.
Effetti cardioprotettivi:
Joukar, Siyavash, et al. “Assessment of Safety and Therapeutic Efficacy of Rosa damascena L. and Quercus infectoria on Cardiovascular Performance of Normal and Hyperlipidemic Rabbits: Physiologically Based Approach.” Journal of toxicology 2013 (2013).
Effetti gastroprotettivi:
Latifi, Ghazal, Alireza Ghannadi, and Mohsen Minaiyan. “Anti-inflammatory effect of volatile oil and hydroalcoholic extract of Rosa damascena Mill. on acetic acid-induced colitis in rats.” Research in pharmaceutical sciences 10.6 (2015): 514.
Effetti antitumorali:
Venkatesan, Balaji, et al. “Rapid synthesis of biocompatible silver nanoparticles using aqueous extract of Rosa damascena petals and evaluation of their anticancer activity.” Asian Pacific journal of tropical medicine 7 (2014): S294-S300.
Effetti antivirali:
Mahmood, Naheed, et al. “The Anti-HIV Activity and Mechanisms of Action of Pure Compounds Isolated fromRosa damascena.” Biochemical and biophysical research communications 229.1 (1996): 73-79.
Effetti antibatterici ed antimicotici:
Shohayeb, Mohamed, et al. “Antibacterial and antifungal activity of Rosa damascena MILL. essential oil, different extracts of rose petals.” Global Journal of Pharmacology 8.1 (2014): 01-07.

Non si conoscono controindicazioni particolari per l’assunzione di rosa di Damasco.

Non si conoscono interazioni farmacologiche pericolose.

Non sono noti effetti collaterali.

 

Tutte le informazioni relative ai nostri prodotti vengono fornite a titolo informativo sulla cultura psiconautica, tribale e scientifica: non vogliono incoraggiare atteggiamenti pericolosi e/o di illegalità.

I termini usati nelle categorie ed i tag non vogliono suggerire l’uso dei prodotti, solo organizzarli in base al loro background storico e alle potenzialità farmacologiche identificate nella letteratura scientifica.

Le preparazioni sono fornite a titolo educativo: non vogliono incoraggiare i clienti a ripeterle, né tantomeno a consumarne i prodotti.

I nostri contenuti non sono stati valutati dalla FDA o da una qualunque figura medica professionale: le possibili applicazioni, indicazioni posologiche ed avvertenze sono descritte solo a scopo educativo, sono speculazioni personali e non costituiscono parere medico.

I prodotti vengono venduti come incensi, sementi da coltivazione, materiale botanico da collezione/esposizione e materiale scientifico da ricerca. Non sono destinati al consumo umano, leggi attentamente termini e condizioni prima di effettuare un eventuale acquisto https://www.visionecurativa.it/termini-e-condizioni/

Informazioni aggiuntive

Peso N/A

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rosa di Damasco (Rosa Damascena)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shop
Sidebar
0 Wishlist
0 Cart
Rosa di Damasco (Rosa Damascena)
6.90 Scegli

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -