(1 customer review)

1.90

In Stock

Una radice molto preziosa, emana un caratteristico profumo di rosa: vanta una lunga tradizione medicinale in Russia e Scandinavia come tonico e nootropico, viene esportata in tutto il mondo per la produzione di supplementi e integratori.

Gli estratti vengono standardizzati per il contenuto di rosavina, rosarina, rosina e salidroside; tuttavia il meccanismo farmacologico non è ancora chiaro e sono presenti molti altri polifenoli che potrebbero avere un ruolo importante nell’azione complessiva della pianta.

NON E’ UN FITOFARMACO O UN SUPPLEMENTO ALIMENTARE, MA UN ARTICOLO NON ADATTO AL CONSUMO UMANO DESTINATO AD AROMATERAPIA E COLLEZIONE.

Svuota
1.90
parte Radice Seme
forma Intera Tritata In polvere Estratto alcolico
quantita 50g 50g di materia prima Circa 15 semi
Azzera selezione
Confronta

Descrizione

INFORMAZIONI SULL’USO STORICO IN MEDICINA POPOLARE (NON COSTITUISCONO POSOLOGIA)

PARTE USATA: radice

-ingerita\ 1-6g
-decotta\ 8-16g
-tintura 1:1\ 3-10ml
– fumata o vaporizzata (190-220C°)\ 

Viene combinata con zafferano, borragine, valeriana, passiflora e ginkgo a scopo antidepressivo/ansiolitico.

L’effetto acuto è limitato, in medicina popolare veniva assunta giornalmente per almeno una settimana prima di iniziare a percepirne i benefici.

Medicina convenzionale
Le proprietà sedative, analgesiche, antinfiammatorie, ansiolitiche, stimolanti, neuroprotettive, nootropiche, antiossidanti, adattogene, antietà, antitumorali e benefiche per la performance atletica della rodiola e dei suoi fitocostituenti sono supportate dalla ricerca scientifica.

Non viene usata in medicina convenzionale.

 

Medicina alternativa
Ha proprietà adattogene e viene impiegata come supplemento alternativo naturale per: aumentare l’energia, la resistenza, la forza, la resistenza generale allo stress e la capacità cognitiva; migliorare la performance atletica e ridurre i tempi di recupero; potenziare desiderio e funzionalità sessuale; migliorare l’umore e combattere la depressione; per contrastare i disturbi cardiovascolari, il cancro, la tubercolosi, il diabete, il raffreddore, l’influenza, l’invecchiamento ed i danni epatici; migliorare il sistema nervoso e le difese immunitarie.

Decotto
-(Opzionale) Congelare un giorno prima il materiale inumidito con acqua (distillata) per indebolire le pareti cellulari.
-Mettere la lobelia (opzionale)in polvere in una pentola con un volume triplo di acqua (opzionale)distillata.
-Lasciare sobbollire appena fino a 30m per la saturazione, aggiungere ulteriore acqua solo se necessario al fine di tenere i solidi ben coperti.
-Filtrare e scartare i solidi
-(Opzionale)Riutilizzare i solidi scartati per un altra cottura.

Tintura
-(Opzionale) Congelare un giorno prima il materiale inumidito con acqua (distillata) ed una spruzzatina d’etanolo.
-Mettere lo lobelia (opzionale)in polvere in un barattolo sigillabile e aggiungere alcol al 50%.
-Scuotere vigorosamente quanto più spesso (almeno 1 volta al giorno) e lasciare a riposo fino a 3 settimane
-Filtrare e scartare i solidi
-Evaporare l’alcol fino alla gradazione desiderata, si può anche eliminare tutta la parte liquida per ottenere un residuo solido

Descrizione
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Saxifragales
Famiglia: Crassulaceae
Genere: Rhodiola
Specie: Rhodiola rosea
Nativo: Asia, Est Europa
Plant Hardiness Zone: 2-8
La rodiola (Rhodiola Rosea) è una pianta da fiore perenne alta fino ad un massimo di 40cm, molto carnosa e dotata di più steli che dipartono da una spessa radice.
Produce dei fiori in estate lunghi fino a poco più di 3mm, costituiti da 4 sepali e 4 petali.
E’ una pianta dioica e possiede entrambi i sessi.

Coltivazione
La rodiola è una pianta molto semplice da coltivare:
-Tenere i semi in frigo fino a 6 settimane.
-Piantarli superficialmente in un contenitore con un comune terriccio per vasi umido.
-Mantenere umido il terriccio e tenere il vaso lontano da calore, freddo eccessivo e luce solare diretta fino alla germinazione (2-4 settimane).
-Trapiantarli durante il periodo caldo in un terreno molto drenante a piena esposizione solare.
-Non necessita di cure particolari.

La rodiola ha una lunghissima storia come pianta medicinale.

Nel 77d.c. L’antico erborista greco Dioscoride ne documentò le applicazioni nel suo “De Materia Medica”.

I vichinghi la adoperavano per migliorare la forza e la resistenza fisica.

Gli imperatori cinesi la lodavano come una panacea, veniva indicata nella medicina tradizionale cinese contro raffreddore ed influenza.

I Mongoli la usavano come rimedio per tubercolosi e cancro.

Nell’Unione Sovietica si faceva un larghissimo uso della rodiola.

Gli il meccanismo alla base dell’azione della rodiola non è stato ben chiarito: si ipotizza influenzi i livelli di serotonina e dopamina nel cervello attraverso l’inibizione dell’enzima MAO, oltre all’azione delle proteine dello stress p-JNK e degli oppioidi endogeni come le beta-endorfine.
Alcuni credono sia coinvolto anche il sistema dell’asse ipotalamico-ipofisario-adrenale, spiegandone l’effetto protettivo della pianta sul profilo ormonale.

 

Le principali componenti attive della rodiola sono: tirosolo, rosina, rosarina, rosavina, salidroside, virodoside, lotaustralina, gossipetina, rodioflavonoside, benzil-O-β-glicopiranoside, procianidine, acido gallico, acido cinnamico e β-sitosterolo, proantiocianidine, quercetina, acido clorogenico e kaempferolo

Le attività farmacologiche sono dovute più che altro a tirosolo, salidroside, rosina, rosarina e rosavina.

Effetti antidepressivi:
Darbinyan, V., et al. “Clinical trial of Rhodiola rosea L. extract SHR-5 in the treatment of mild to moderate depression.” Nordic journal of psychiatry 61.5 (2007): 343-348.
Effetti ansiolitici:
Bystritsky, Alexander, Lauren Kerwin, and Jamie D. Feusner. “A pilot study of Rhodiola rosea (Rhodax®) for generalized anxiety disorder (GAD).” The Journal of Alternative and Complementary Medicine 14.2 (2008): 175-180.
Effetti stimolanti ed adattogeni:
Darbinyan, V., et al. “Rhodiola rosea in stress induced fatigue—a double blind cross-over study of a standardized extract SHR-5 with a repeated low-dose regimen on the mental performance of healthy physicians during night duty.” Phytomedicine 7.5 (2000): 365-371.
Effetti antiossidanti e neuroprotettivi:
Qu, Ze-qiang, et al. “Pretreatment with Rhodiola rosea extract reduces cognitive impairment induced by intracerebroventricular streptozotocin in rats: implication of anti-oxidative and neuroprotective effects.” Biomedical and environmental sciences 22.4 (2009): 318-326.
Effetti antinfiammatori ed analgesici:
Chatterjee, Avijit, et al. “Anti-inflammatory and analgesic activity of methanolic xtract of medicinal plant Rhodiola rosea rhizomes.” Int J Pharma Res Rev 4 (2015): 1-8.
Effetti nootropici e benefici sulla performance atletica:
Noreen, Eric E., James G. Buckley, and Stephanie L. Lewis. “The effects of an acute dose of Rhodiola rosea on exercise performance and cognitive function.” Journal of the International Society of Sports Nutrition 6.1 (2009).
Effetti antietà:
Gospodaryov, Dmytro V., et al. “Lifespan extension and delay of age-related functional decline caused by Rhodiola rosea depends on dietary macronutrient balance.” Longevity & healthspan 2.1 (2013): 1.
Effetti antitumorali:
Cai, Zibin, et al. “Antitumor effects of a purified polysaccharide from Rhodiola rosea and its action mechanism.” Carbohydrate polymers 90.1 (2012): 296-300.

Non sono note controindicazioni particolari né interazioni farmacologiche relative all’assunzione di rodiola.

Non sono noti effetti collaterali.

 

Tutte le informazioni relative ai nostri prodotti vengono fornite a titolo informativo sulla cultura psiconautica, tribale e scientifica: non vogliono incoraggiare atteggiamenti pericolosi e/o di illegalità.

I termini usati nelle categorie ed i tag non vogliono suggerire l’uso dei prodotti, solo organizzarli in base al loro background storico e alle potenzialità farmacologiche identificate nella letteratura scientifica.

Le preparazioni sono fornite a titolo educativo: non vogliono incoraggiare i clienti a ripeterle, né tantomeno a consumarne i prodotti.

I nostri contenuti non sono stati valutati dall’ISS o da una qualunque figura medica professionale: le possibili applicazioni, indicazioni posologiche ed avvertenze sono descritte solo a scopo educativo, sono speculazioni personali e non costituiscono parere medico.

I prodotti vengono venduti come incensi, sementi da coltivazione, materiale botanico da collezione/esposizione e materiale scientifico da ricerca. Non sono destinati al consumo umano, leggi attentamente termini e condizioni prima di effettuare un eventuale acquisto https://www.visionecurativa.it/termini-e-condizioni/

Informazioni aggiuntive

Peso N/A

1 recensione per Rodiola (Rhodiola Rosea)

  1. francesco (proprietario verificato)

    ottima da vaporizzare

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shop
Sidebar
0 Wishlist
0 Cart
Rodiola (Rhodiola Rosea)
1.90 Scegli

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -