Damiana (Turnera Diffusa) secca intera

5.50

In Stock

Un’erba legata all’eros, ha un aroma molto gradevole che ricorda vagamente la camomilla.

Il fitocomplesso non si conosce bene: diversamente da quanto riportato dalle fonti non ufficiali la damianina non è il principio attivo della pianta ma solo un composto amaro. Le proprietà della pianta vengono spiegate più facilmente dal contenuto di apigenina, flavonoidi ed alcaloidi.

NON E’ UN FITOFARMACO O UN SUPPLEMENTO ALIMENTARE, MA UN ARTICOLO NON ADATTO AL CONSUMO UMANO DESTINATO AD AROMATERAPIA E CAMPIONATURA BOTANICA.

Svuota
5.50
forma Intera Tritata In polvere Estratto 10:1 Estratto alcolico
quantita 25g 50g 125g 250g 50g di materia prima 100g di materia prima 250g di materia prima
Azzera selezione
Confronta

Descrizione prodotto

INFORMAZIONI SULL’USO STORICO NELLA MEDICINA POPOLARE MESSICANA (NON COSTITUISCONO POSOLOGIA)

PARTE USATA: parte aerea

-ingerita\ 2-4g
-decotta\ 10-20g
-tintura 1:1\ 5-10ml
-fumata o vaporizzata (190C°)\ 

Nella medicina popolare messicana viene assunta per almeno una settimana due volte al giorno per ottenere i massimi benefici.

La damiana produce uno stato stato di rilassamento fisico, allevia lo stress e migliora l’umore.

Ha un effetto psicotropo molto gentile.

Medicina convenzionale
Le proprietà afrodisiache, ansiolitiche, antispasmodiche, analgesiche, dimagranti, ipoglicemiche, adattogene, ormoregolatrici, antiossidanti, antimicrobiche e vasodilatatrici della damiana sono supportate dalla ricerca scientifica.

Non è impiegata nella medicina convenzionale.

 

Medicina alternativa
Viene indicata come:
-stimolante sessuale; rimedio per impotenza e anorgasmia.
-tonico, regolatore e stimolante del CNS; rimedio per stress emotivo, depressione e ansia.
-regolatore e stimolante gastrico; rimedio per disturbi di stomaco generici, coliche e dispepsia.
-regolatore dell’umore; rimedio per ipocondria, disordine ossessivo-compulsivo, nevrosi e paranoia.

Decotto
-Mettere la damiana (opzionale)in polvere in una pentola con un volume triplo di acqua (opzionale)distillata 
-Lasciare sobbollire appena fino a 30m per la saturazione, aggiungere ulteriore acqua solo se necessario al fine di tenere i solidi ben coperti.
-Filtrare e scartare i solidi
-(Opzionale)Riutilizzare i solidi scartati per un altra cottura.

Tintura
-Mettere la damiana (opzionale)in polvere in un barattolo sigillabile e aggiungere alcol al 40%.
-Scuotere vigorosamente quanto più spesso (almeno 1 volta al giorno) e lasciare a riposo fino a 2 settimane
-Filtrare e scartare i solidi
-Evaporare l’alcol fino alla gradazione desiderata, si può anche eliminare tutta la parte liquida per ottenere un residuo solido

Infusione fredda
-Mettere la damiana (opzionale)in polvere in recipiente sigillabile con un volume triplo d’acqua (opzionale)distillata 
-Lasciare infondere fino a 3 giorni in frigo, scuotendo la soluzione quanto più vigorosamente e spesso possibile.
-Filtrare e scartare i solidi
-(Opzionale) Riutilizzare i solidi scartati per un altra infusione

Descrizione
Ordine: Violales
Famiglia: Turneraceae
Genere: Turnera
Specie: T. diffusa
Sottospecie: T. diffusa var. aphrodisiaca
Nativa: America e Caraibi
Plant Hardiness Zone: 9-11
La damiana (Turnera Diffusa) ha la forma di un piccolo cespuglio che può arrivare ad un altezza massima di circa 2m, le foglie sono seghettate e lunghe circa 10-25cm.
Fiorisce dall’inizio fino ad estate inoltrata e produce, successivamente, dei piccoli frutti dall’aroma dolce simile al comune fico.

Coltivazione
E’ una pianta molto comune, non necessita cure particolari ed è semplice da coltivare:
-Piantare i semi in comune terreno per vasi umido, tenerli a piena esposizione solare ed esposti a sud.
-Mantenere il terreno umido fino alla germinazione.

Fin dall’antica civiltà Maya la damiana veniva utilizzata come afrodisiaco: un missionario spagnolo narra che presso le popolazioni native del Messico veniva preparata una pozione d’amore contenente foglie della pianta e zucchero.

Dopo la sua diffusione, grazie alle sue proprietà afrodisiache, antidepressive, tonico-stimolanti, diuretiche, lassative e sedative per la tosse ha trovato tantissime applicazioni nella medicina tradizionale.
Le principali riguardano: disturbi depressivi, ansia, mal di testa, nevrosi, stanchezza cronica e paralisi; disturbi sessuali, mestruali ed urinari; mal di stomaco, indigestione, ulcere gastriche e costipazione; asma e bronchite; in passato è stata usata persino come rimedio per la sifilide.

Tradizionalmente si utilizzano dai 2 ai 4 grammi di foglie secche infuse in una tazza d’acqua bollente, da consumare due o tre volte al giorno.

Dal 1888 al 1947 le preparazioni a base di Damiana erano contenute nel Formulario Nazionale degli USA come afrodisiaco per ambo i sessi; mentre nella Farmacopea Naturale Inglese le sue indicazioni comprendono anche ansia, nevrosi, depressione, dispepsia e costipazione atonica.

Le proprietà afrodisiache sembrano legate all’incremento dei livelli di testosterone dovuto all’azione vasodilatatrice a cui segue il rilascio dell’ossido nitrico con successiva modulazione della funzionalità testicolare e della bioattività del testosterone.
Oltre a ciò causa l’inibizione della aromatasi, enzimi che convertono il testosterone in estrogeno principalmente mediante i flavoni acacetina e pinocembrina.

La composizione della damiana è molto complessa e i suoi costituenti non sono ancora stati identificati completamente.
Contiene oli volatili , tannini, flavonoidi, beta-sitosteroli, vari glicosidi (arbutina, barterina, etc.), damianina ed altri alcaloidi.

L’olio volatile è composto principalmente da:
-1,8 cineolo, alfa e beta-pinene, P-cimene, timolo, alfa-copene, gamma-cadinene, calamene, cariofillene, cimolo, arbutina, luteolina, tetrafillina, triacontano, gonzalitosina, esacosanolo e barterina.
-Tannini (4%)
-Resine (7%)

Le attività sono dovute principalmente alla damianina, ma l’intero fitocomplesso e sopratutto gli oli volatili partecipano all’azione farmacologica complessiva. L’arbutina inibisce la melanina ed è uno degli agenti schiarenti epidermici più efficaci.

Nessuna delle sostanze analizzate si è dimostrata tossica per l’uomo o altri animali.

Effetti afrodisiaci:
Estrada-Reyes, R., et al. “Turnera diffusa Wild (Turneraceae) recovers sexual behavior in sexually exhausted males.” J Ethnopharmacol. 2009 Jun 25;123(3):423-9. .
Effetti ansiolitici:
Kumar, S., et al. “Estimation of Apigenin, an Anxiolytic Constituent, in Turnera aphrodisiaca.” Indian J Pharm Sci. 2008 Nov;70(6):847-51.
Effetti antispasmodici, analgesici e vasodilatatori:
Kumar, S., et al. “Pharmacological evaluation of Bioactive Principle of Turnera aphrodisiaca.” Indian J Pharm Sci. 2008 Nov;70(6):740-4.
Effetti dimagranti:
Andersen, T., et al. “Weight loss and delayed gastric emptying following a South American herbal preparation in overweight patients.” J. Hum. Nutr. Diet. 2001; 14(3): 243–50.
Effetti ipoglicemici:
Alarcon-Aguilara, F. J., et al. “Investigation on the hypoglycaemic effects of extracts of four Mexican medicinal plants in normal and alloxan-diabetic mice.” Phythother. Res. 2002; 16(4): 383–86.
Effetti protettivi adattogenici:
Taha, M., et al. “Gastroprotective activities of Turnera diffusa Willd. ex Schult. revisited: Role of arbutin.” J Ethnopharmacol. 2012 May 7;141(1):273-81.
Effetti ormonali:
Zhao, J., et al. “Anti-aromatase activity of the constituents from damiana (Turnera diffusa).” J Ethnopharmacol. 2008 Dec 8;120(3):387-93.
Effetti anti-ossidanti:
Lucio-Gutiérrez, J.., et al. “Multi-wavelength high-performance liquid chromatographic fingerprints and chemometrics to predict the antioxidant activity of Turnera diffusa as part of its quality control.” J Chromatogr A. 2012 Apr 27;1235:68-76.
Effetti antimicrobici:
Bueno, J., et al. “Composition of three essential oils, and their mammalian cell toxicity and antimycobacterial activity against drug resistant-tuberculosis and nontuberculous mycobacteria strains.” Nat Prod Commun. 2011 Nov;6(11):1743-8.

Individui affetti da diabete o ipoglicemia devono utilizzare la damiana con attenzione monitorando i livelli plasmatici di zucchero.

L’assunzione è controindicata durante la gravidanza per il rischio di aborto.

Potrebbe potenziare i farmaci antidiabetici.

Non sono noti effetti collaterali.

 

Tutte le informazioni relative ai nostri prodotti vengono fornite a titolo informativo sulla cultura psiconautica e storico sulla cultura tribale: non vogliono incoraggiare atteggiamenti pericolosi e/o di illegalità.

I termini usati nelle categorie ed i tag non vogliono suggerire l’uso medicinale e ricreazionale dei prodotti, solo organizzarli in base al loro uso storico, scientifico e sociale.

Le ricette sono fornite a titolo scientifico: non vogliono incoraggiare i clienti a ripeterle, né tantomeno a consumarne i prodotti.

I nostri contenuti non sono stati valutati dalla FDA o da una qualunque figura medica professionale: le possibili applicazioni, indicazioni posologiche ed avvertenze sono descritte solo a scopo educativo, sono speculazioni personali e non costituiscono parere medico.

I prodotti vengono venduti come incensi, materiale botanico da collezione e materiale scientifico da ricerca. Non sono destinati al consumo umano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Damiana (Turnera Diffusa)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nuovi ordini sono disattivati, potete incontranci a Sava per l'evento "Piante e popoli". Contiamo di tornare operativi dopo il 5.

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età

- -